Torino, per Diamanti la concorrenza può arrivare da Udine

16.11.2015 11:00 di Claudio Colla   vedi letture
Torino, per Diamanti la concorrenza può arrivare da Udine
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Tentato dall'ennesimo ritorno nel campionato italiano, il 32enne trequartista Alessandro Diamanti, a causa dello scarso impiego in campo da parte del tecnico del Watford, Quique Sanchez Flores, è stato accostato al Torino nelle ultime ore, nonostante l'ingaggio percepito dall'ex-Fiorentina, Bologna, West Ham, Livorno e Brescia, che ammonta a 2 milioni di euro. Ancora di proprietà del Guangzhou Evergrande, dal quale però sente di non poter trarre ulteriori stimoli dopo aver vinto il titolo di Chinese Super League nel 2014, l'ex-nazionale italiano sarebbe però stato messo nel mirino dall'Udinese di Colantuono, che, come per quanto riguarda Victor Ibarbo, potrebbe accedere a una corsia preferenziale di enorme rilievo in direzione dell'ingaggio del giocatore, data la comune proprietà Pozzo. Ancora tutto da verificare l'effettivo realismo di tali scenari.