Per Grassi in pole c'è il Pescara

10.12.2016 14:19 di Claudio Colla   vedi letture
Per Grassi in pole c'è il Pescara
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Tornato nel mirino del Toro in vista del mercato invernale, seppur tra tanti altri potenziali obiettivi, il 21enne centrocampista della nazionale Under-21 Alberto Grassi, deluso da questa prima parte di campionato, potrebbe però puntare su lidi sì meno prestigiosi, ma più redditizi in termini di minutaggio. Sotto contratto con il Napoli fino al giugno 2020 e tornato in prestito all'Atalanta proprio allo scopo di giocare con continuità, dopo il lungo infortunio che lo aveva tenuto fermo lungo quasi tutta la prima metà del 2016, il classe '95 di scuola orobica è però stato utilizzato con parsimonia da Gasperini, oscurato dalle esplosioni di Kessié, Gagliardini e Freuler. In relazione a ciò, Grassi appare consapevole del fatto che, nella prospettiva di un approdo granata, le chance di mettersi in mostra risulterebbero analoghe a quelle attuali, se non addirittura inferiori. Per quanto, al di là del terzetto titolare Baselli-Valdifiori-Benassi, Mihajlovic stia attualmente pescando in una rosa composta da centrocampisti dalle precarie condizioni atletiche (Acquah e Obi), di veterani ormai al capolinea (Vives), e di giovani ancora acerbi per un impiego continuativo in Serie A, per di più nell'auspicio di restarne nei quartieri alti (Lukic, Gustafson); tutte ragioni, d'altra parte, per cui effettivamente la società sta sondando il mercato di mediani, registi e mezzale. In definitiva, il giocatore sembra dunque maggiormente allettato dalla proposta del Pescara, in cerca di forze nuove da responsabilizzare immediatamente, per inseguire un obiettivo salvezza che appare sempre più arduo. Scenari in ogni caso aperti.