Per Balotelli spunta la clamorosa ipotesi Brescia

09.04.2019 11:09 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Per Balotelli spunta la clamorosa ipotesi Brescia

Nuovamente libero da contratti al termine della stagione, a meno che da Marsiglia non giungano proposte di rinnovo, il 28enne Mario Balotelli, tornato nel giro della Nazionale, a suon di gol siglati in terra francese, potrebbe accasarsi nuovamente in Italia, dopo l'esperienza su entrambe le sponde di Milano. Emerge infatti, dalle pagine dei colleghi di TuttoB.com, la clamorosa ipotesi legata a un approdo del Balo tra le file del Brescia, in lotta per tornare in Serie A, dopo otto anni di assenza. L'ex-Liverpool e Manchester City, cresciuto in terra bresciana, prodotto del vivaio locale del Lumezzane, non ha mai fatto mistero dell'attaccamento alle proprie radici. Ma Cellino e il Brescia di oggi possono garantire al giocatore il contesto adeguato al suo lignaggio calcistico, controverso ma fatto di militanza per lo più nei quartieri alti delle classifiche d'Europa? Innanzitutto, sarà naturalmente fondamentale l'approdo nella massima serie: le Rondinelle guidano al momento la classifica cadetta, con 57 punti in 30 partite, una in meno peraltro rispetto al Lecce di Liverani, immediata inseguitrice, a tre punti di distanza, con Palermo a -4 e Benevento a -7. Con un progetto per una permanenza a lungo termine in Serie A, il Brescia di Cellino e Corini, che potrebbe riuscire a trattenere la stella Tonali ancora per una stagione, potrebbe garantire a Balotelli uno stipendio non troppo lontano dai 3 milioni di euro annui attualmente percepiti, e una titolarità che l'atleta potrebbe utilizzare per assicurarsi un posto in squadra per Euro 2020. Un sogno, per i supporter della Leonessa, che non si può escludere possa divenire realtà.