La casella vuota terzino potrebbe essere riempita con un esubero dell’Inter

Conte ha fatto una lista dei giocatori che non rientrano nel suo progetto tecnico.
15.06.2019 14:01 di Elena Rossin   Vedi letture
Henrique Dalbert
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Henrique Dalbert

Il Torino alla voce terzini ha una casella da riempire, infatti, ha De Silvestri a destra e Ansaldi e Ola Aina a sinistra, ma entrambi possono giocare anche a destra, quindi, non necessariamente serve un terzino destro a Mazzarri, anche se sarebbe auspicabile. Il club granata si sta guardando intorno per colmare questa lacuna nell’organico poiché sia Berenguer sia Parigini non hanno le caratteristiche perfette per ricoprire questo ruolo.

Sul mercato è finito Dalbert ritenuto da Antonio Conte non indispensabile per l’Inter che ha in mente di costruire e lo ha detto a Marotta e Ausilio, come riportato da Calciomercato.it, e i due dirigenti che si occupano del mercato nerazzurro lo hanno comunicato a chi cura gli interessi del giocatore. Stando a indiscrezioni raccolte in esclusiva da InterLive.it l’Inter ha conferito n mandato a degli intermediatori per trovare una squadra a Dalbert in Italia o all’estero e pare che il giocatore sia stato offerto al Lione visto che il brasiliano ha già giocato in Francia precisamente nel Nizza facendo bene. Dalbert, per fcinter1908.it, è stato anche proposto alla Roma da Ausilio nell’affare che dovrebbe portare Dzeko e Kolarov in nerazzurro.

E’ evidente che l’Inter voglia si cedere Dalbert, ma evitando una minusvalenza poiché nel 2017 lo aveva preso dal Nizza pagandolo 21 milioni e dovrà dare al club francese una percentuale sulla rivendita, oggi il giocatore ha un valore di 15-16 mln. Le cifre sono un po’ alte, ma il Torino potrebbe inserirsi e provare a vedere se Dalbert, che l’8 settembre compirà 26 anni, è trattabile anche a una cifra un po’ più bassa.