Izzo-Roma, ore bollenti: si può chiudere tra i 20 e i 25 milioni di euro

14.09.2020 09:15 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
© foto di Image Sport
Izzo-Roma, ore bollenti: si può chiudere tra i 20 e i 25 milioni di euro

Ieri l'accelerata, quella che potrebbe essere definita decisiva. L'avventura di Armando Izzo al Torino sta ormai arrivando ai titoli di coda, come si vociferava già dal termine della passata stagione. "E' importante per noi ma ha molte richieste, sicuramente non lo faremo partire a cuor leggero" il messaggio di pochi giorni fa del presidente Urbano Cairo che, di fatto, confermava tutte quelle voci. La settimana che si apre oggi può davvero essere quella di Izzo alla Roma: dalla Capitale così dalla città della Mole, tutte le indiscrezioni portano alla stessa conclusione. Il difensore è vicino al passaggio in giallorosso, Paulo Fonseca lo ha individuato come rinforzo per il suo pacchetto arretrato a prescindere da Chris Smalling, per il quale tra l'altro c'è stata una brusca frenata. E' anche per questo motivo che Izzo è balzato in testa agli obiettivi della nuova proprietà della Roma, dopo aver trovato l'accordo praticamente totale con il giocatore ora si passa a limare le distanze con il patron Cairo. Secondo romanews.eu e calciomercato.it, infatti, si lavora sulla base di un prestito con obbligo di riscatto facilmente raggiungibili: un'operazione, quindi, che andrebbe sul bilancio della prossima stagione. Tra domanda e offerta, poi, ballano pochi milioni, tra i 25 richiesti e i quasi 20 presentati dalle parti di via Arcivescovado. Una distanza destinata ad essere limata in questi giorni, se non addirittura in queste ore, poi Izzo potrà ufficialmente sbarcare nella Capitale. In ogni caso, un'altra plusvalenza per Cairo al netto dei dieci milioni di euro spesi nel 2018 per strapparlo al Genoa.