Ficcadenti, il nome nuovo (ma non troppo) per la panchina granata

19.05.2011 08:52 di Marina Beccuti   vedi letture
Ficcadenti, il nome nuovo (ma non troppo) per la panchina granata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Nessuno dei due mister sa ancora cosa gli riserverà il futuro, uno potrebbe rimanere a Cesena, l'altro proprio sulla panchina granata. Ma ci sono dei dubbi a proposito. E da qui nasce la suggestiva ipotesi di vedere Massimo Ficcadenti, un altro ex, sulla panchina granata il prossimo anno. Il mister del Cesena, che bene ha fatto quest'anno portando ad una tranquilla salvezza la squadra romagnola, nei giorni scorsi aveva manifestato la sua delusione per le troppe critiche ricevute da tifosi e media locali e per questo ha messo in dubbio la sua permanenza sulla panchina bianconera, visto che il suo contratto è in scadenza. Dunque è ipotizzabile che a giugno Ficcadenti sia libero e che magari sia proprio lui il successore di Lerda, qualora Cairo decida per un mister giovane, ma con qualche anno di esperienza in più.

Ficcadenti, dalle pagine del Tuttosport, ha fatto intedere che Torino sarebbe una piazza gradita e che la squadra granata gli è rimasta nel cuore dopo i tre anni passati in riva al Po da giocatore, al punto che tiferà per questi colori nelle prossime settimane. Il tecnico dei romagnoli ha ammesso di avere avuto qualche contatto in passato con Cairo. "Qualcosa c'è stato, attraverso intermediari", ha ammesso il mister marchigiano. "Sì, pote­va capitare. E prima o poi acca­drà veramente. E’ il mio sogno allenare i granata, un giorno: fin da quando giocavo a Torino". Un nome nuovo per il futuro granata, anche se al momento c'è un solo pensiero in testa: la promozione, per cui non ci vogliono distrazioni. Ma certamente si sta già lavorando per il futuro.