Concorrente a sorpresa per l'obiettivo principe d'attacco. Derby in vista?

28.12.2020 10:42 di Claudio Colla   vedi letture
Concorrente a sorpresa per l'obiettivo principe d'attacco. Derby in vista?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In forte crescita l'interessamento del Toro nei confronti di Leonardo Pavoletti, trentaduenne centravanti passato dal debutto con gol in Nazionale del marzo 2019, inscritto nella sua miglior stagione in carriera (16 gol segnati, con la maglia del Cagliari, in 32 partite di campionato), all'infortunio di fine agosto dello stesso anno, a un rientro che si sta rivelando, tuttora, piuttosto arduo, in termini di un pieno recupero del livello mostrato nella stagione 2018/19.

Cambiano le condizioni, passano gli anni, panta rei. Forse Pavoletti non tornerà esattamente quello del suo annus magnificus; il suo innesto, tuttavia, potrebbe risultare di grande aiuto per il Toro, a partire da Belotti, come analizzato qualche giorno fa sulle nostre pagine (https://www.torinogranata.it/mercato/belotti-pavoletti-insieme-si-puo-i-incrocio-pericoloso-i-con-cagliari-e-inter-115381). Già emerso, in ogni caso, il sondaggio dell'Inter in sua direzione, l'ex-Genoa e Napoli, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, potrebbe diventare un nome caldo niente meno che per la Juventus.

In cerca di un rincalzo di peso per il fronte offensivo, Andrea Pirlo, che guarda innanzitutto verso nomi di respiro internazionale (da Milik a Giroud, passando per la più fantasiosa ipotesi legata al ritorno di Llorente, e al giovane Donyell Malen del PSV), vorrebbe approfittare della sinergia bianconera col Cagliari, che come prossimo capitolo potrebbe annoverare il prestito del giovanissimo laterale difensivo statunitense Bryan Reynolds (che piace anche alla Roma), per portare a Torino, sponda Juve, un obiettivo a basso costo e "chiavi in mano". Specie qualora, ancora una volta, aggiudicarsi l'ingaggio di un "quasi-top", persino per i Campioni d'Italia, si rivelasse impresa improba.