Bonifazi, la SPAL esercita ufficialmente il riscatto. Ora la palla passa al Toro

Il difensore è della squdara emiliana che pagherà 10 milioni. I granata devono esercitare in fretta il controriscatto a 11 milioni e poi decidere che fare
19.06.2019 21:51 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Bonifazi, la SPAL esercita ufficialmente il riscatto. Ora la palla passa al Toro

La SPAL ha fatto la sua mossa e lo ha ufficializzato pochi minuti fa con un breve comunicato: “S.P.A.L. srl comunica di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione definitiva del difensore Kevin Bonifazi da Torino FC 1906”. Tutti assolutamente previsto perché gli emiliani da tempo avevano fatto sapere di voler fare ogni tentativo per trattenere il difensore laziale. Ora la palla passa al Toro che avrà fino al 25 giugno per esercitare il controriscatto. La SPAL paga 10 milioni, i granata se faranno valere il loro dritto ne pagheranno 11 e quindi il club emiliano almeno un piccolo vantaggio economico lo avrà. Se poi Bonifazi dovesse tornare al Toro, come appare logico, allora si aprirà ufficialmente l'asta con una base di partenza non inferiore ai 15 milioni di euro.