Sean Sogliano: "Le parole di Stellone? Io sono a posto con la coscienza. Voglio restare a Bari"

25.05.2017 23:44 di Claudio Colla   vedi letture
Sean Sogliano: "Le parole di Stellone? Io sono a posto con la coscienza. Voglio restare a Bari"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Riportate dai colleghi di TuttoBari.com le parole di riepilogo, a tratti amaro, pronunciate dal diesse biancorosso Sean Sogliano in conferenza stampa: "Non siamo arrivati ai playoff per tanti motivi. Cosa è successo da fine marzo in poi? Difficile da capire. Non mi era mai capitata una cosa del genere. Siamo crollati, siamo arrivati cotti a livello nervoso. Siamo stati troppo brutti per essere veri, a prescindere dagli infortuni. Le critiche ci stanno, ma in una situazione come questa sarebbe più facile andar via che rimanere. Io rimango a Bari, non perché c'è un contratto, ma perché voglio espressamente rimanere. Me l'ha chiesto il presidente, e io sono determinato a lavorare qui. In Serie A me ne ero andato pur avendo un contratto. L'ho fatto a Palermo, così come a Genova. Gli allenatori? Non mi considero un mangiallenatori. Con Colantuono non ho mai avuto problemi. Inizialmente ci ha dato una grande mano, nel finale le cose non sono andate come ci aspettavamo. Le dichiarazioni di Stellone? Sono a posto con la mia coscienza. Sono abituato a dire le cose in faccia al diretto interessato, non in sala stampa. Su una cosa però ha ragione: abbiamo una mentalità completamente diversa. E di questo sono felice". Qui le parole pronunciate la scorsa settimana da Roberto Stellone a cui l'intervista fa cenno: https://www.torinogranata.it/ex-granata/roberto-stellone-ho-una-diversa-visione-del-calcio-da-quella-di-sogliano-a-breve-saro-libero-dal-vincolo-col-bari-75573. I Galletti si stanno nel frattempo avvicinando all'ingaggio di Massimo Oddo, con accordo biennale.