Rolando Bianchi: "Zaza deve poter giocare. Baselli ha bisogno di crescere"

16.12.2018 07:35 di Claudio Colla   vedi letture
Rolando Bianchi: "Zaza deve poter giocare. Baselli ha bisogno di crescere"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato da RMC Sport, durante il derby di ieri sera, l'ex-capitano e bomber granata Rolando Bianchi ha commentato: "Cristiano Ronaldo è un giocatore eccezionale, e lo sta dimostrando anche questa sera. È superiore a tutti, e vuole essere sempre protagonista. A me questo Torino sta piacendo davvero tanto, e gli attaccanti stanno facendo un grandissimo lavoro. La mentalità di Zaza è quella giusta, peccato per l'episodio del rigore. Io sono dell'idea che i giocatori bravi debbano poter giocare, e Zaza è bravo. Baselli? A me piace come giocatore, ma deve crescere a livello caratteriale, perché manca ancora qualcosa a livello di continuità. Se vuole ambire alla Nazionale deve migliorare sotto questo aspetto.

Il calcio italiano è calato nella qualità dei singoli calciatori. Ma lo stesso discorso vale anche a livello mondiale. Adesso ci sono giocatori sì ottimi, ma le squadre sono meno forti di qualche anno fa. Il campionato italiano nello specifico ha avuto una grande frenata negli ultimi anni.

La mia stagione con la Reggina e Mazzarri in panchina (2006/07, NdR)? Fu un'impresa impossibile da ripetere, specialmente oggi. Si era creata l'amalgama giusta, e così siamo riusciti a togliere i 15 punti di penalizzazione, e a salvarci. Fu un'impresa unica. Mi porterò sempre nel cuore quella cavalcata".

Di Mazzarri allenatore che ricordi hai?
"E' capace di dare equilibrio e serenità all'ambiente anche nei momenti più delicati. Il suo difetto allora era quello della comunicazione con i giocatori stranieri visto che non conosceva le lingue e questo lo ha penalizzato all'Inter. Mazzarri però è un tecnico davvero molto preparato e sa sfruttare al meglio le caratteristiche dei giocatori che ha a disposizione".