Pessotto sull'intrigo Ogbonna-Juventus: "Non so cosa accadrà, ma è un profilo adatto a noi"

01.06.2013 17:08 di Riccardo Billia   vedi letture
Pessotto sull'intrigo Ogbonna-Juventus: "Non so cosa accadrà, ma è un profilo adatto a noi"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Pietro Mazzara/TuttoMercatoWeb

Alla festa Stile Juventus organizzata a Roma, ha partecipato anche uno dei dirigenti più fedeli del club bianconero, Gianluca Pessotto. Uno dei tanti ad aver oltrepassato al riva del Po nel corso della storia. L'ex terzino è stato interpellato su vari temi da TuttoJuve.com, dalla serata trionfale del maggio 1996, quando conquistò la Champions proprio a Roma, al caso Del Piero passando per la trattativa per portare in casa Agnelli Angelo Ogbonna. Pessotto non si è esposto direttamente sulle operazioni di mercato riguardanti il difensore granata, ma ha precisato: "Mi è capitato di incontrarlo in un ristorante di uno dei capi tifosi storici del Toro e devo dire che riesci ad avere il Profilo della persona, e' un ragazzo semplice che aveva dichiarato che la Juventus e' la squadra più forte e dichiarare una cosa così non è semplice, un ragazzo vero, penso sia forte calcisticamente e ha un profilo adatto, poi non so cosa succederà...".