Il Monopoli vorrebbe rinnovare il contratto a un ex granata

Il presidente Lopez ha parlato anche del futuro dell’allenatore.
22.05.2019 20:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: TuttoC.com
Beppe Scienza
© foto di Fabrizio Pozzi
Beppe Scienza

Il presidente del Monopoli, Onofrio Lopez, ha rilasciato alcune dichiarazioni a “TuttoC.com”  in merito ai programmi futuri del club: "Ripartiremo dallo zoccolo duro della squadra di questi ultimi due anni, dai punti fermi, tra i quali sicuramente Donnarumma, per affrontare quello che sarà un girone molto importante. Con mister Beppe Scienza a breve ci incontreremo. La nostra volontà è quella di rinnovare il contratto dell'allenatore, vedremo di trovare il giusto accordo. I calciatori sotto contratto saranno il punto di riferimento, andranno via solo e soltanto in caso di offerte irrinunciabili. Altrimenti resteranno e in diversi prolungheranno. Tutte le valutazioni tecniche, mister e giocatori, saranno prese in pieno accordo con il responsabile dell'area tecnica Massimo Cerri, che per altro sta già lavorando per rende la squadra ancor più competitiva. Abbiamo puntato alcuni giovani interessanti che potrebbero arrivare in prestito dalle categorie superiore. Comunque il nostro obiettivo primario è ripartire dagli elementi chiave della rosa".

Beppe Scienza da un anno e mezzo è l’allenatore del club pugliese, quando il 26 dicembre 2017 subentrò a Massimiliano Tangorra. In passato fu giocatore del Torino e poi allenò le giovanili granata dal 2007 al 2009.