Giacomo Ferri: "Giampaolo, parole sbagliate e niente idea di gioco"

03.11.2020 17:06 di Claudio Colla   Vedi letture
Giacomo Ferri: "Giampaolo, parole sbagliate e niente idea di gioco"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Granata di lungo corso, il sessantunenne Giacomo Ferri ha parlato ai microfoni di TMW Radio, nel corso della rubrica "Maracanà", rifilando un paio di stoccate a Marco Giampaolo, e rivelando la propria insoddisfazione rispetto alla gestione dell'ex-tecnico di Milan e Samp: "Giampaolo? Le frasi nel post-Lazio non andavano dette, almeno davanti alle telecamere. Non mi ricordo di così tante scuse da parte di un allenatore, dopo una sconfitta del genere. Questo Torino ha preso 15 gol, sono troppi. Nel momento in cui non vinci, e sei in una zona di classifica pericolosa, che reazioni ci si aspetta possano avere i giocatori?

Se avrei preso un altro allenatore, al posto di Giampaolo? Cairo ha detto che lo stava inseguendo da anni, che era un suo obiettivo. Lo ha scelto per cambiare anche il gioco della squadra. Adesso un'idea di gioco, però, devi averla. Poi puoi anche perdere, ma devi avere un'idea di gioco. Il problema è che questo Torino adesso non sembra averne una".

Accenno anche alla Juve: "La condizione di Dybala è uguale a quella della Juventus. Morata e Ronaldo sono stati gli unici che hanno dato intensità. Non sta bene, come tanti giocatori, e poi non c'è un gioco adatto a lui. Dybala ha bisogno della palla in mezzo ai piedi".