Fossati: “Un calciatore col cappello, Gigi Simoni era un’ala moderna”

23.05.2020 13:40 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: La Stampa
Natalino Fossati
TUTTOmercatoWEB.com
Natalino Fossati

Natalino Fossati era amico di Gigi Simoni, scomparso ieri all’età di 81 anni, e con lui nel Torino aveva giocato dal 1964 al 1967. Fossati intervistato dal quotidiano La Stampa ha ricordato l’ex compagno di squadra: “ Un calciatore con il cappello, Gigi, ragazzo straordinario di quelli che si incontrano raramente nel calcio. Pacato, onesto, intelligente: non l’ho mai visto arrabbiato, assorbiva tutto, cercava di non dare colpe, al massimo le prendeva. Ho pianto quando saputo della sua morte. Dal punto di vista tecnico era un’ala moderna si direbbe oggi, brava tecnicamente e pronta al sacrificio: sarebbe stato perfetto per il calcio attuale, a differenza dell’extraterrestre Meroni”.