Ciro Immobile tra le sirene di Anfield e il legame d'amore con la Lazio

02.04.2020 12:56 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ciro Immobile tra le sirene di Anfield e il legame d'amore con la Lazio

Compiuti trent'anni appena prima che il calcio si fermasse, Ciro Immobile, che nella stagione in corso ha superato a suon di gol, nell'ordine, Puccinelli, Rocchi, e Bruno Giordano, stabilendosi - per ora - al quarto posto tra i cannonieri della storia della Lazio, potrebbe finire per rinsaldare ancora il proprio sodalizio in essere col club capitolino.

Di recente finito nel mirino del Liverpool di Jurgen Klopp, come possibile alternativa, decisamente più economica, a Timo Werner del Lipsia, non stupisce il fatto che un bomber del suo calibro faccia gola a molti. Anche l'Everton di Ancelotti e il Tottenham di Mourinho, quest'ultimo nella prospettiva di perdere Harry Kane, ne hanno sondato la possibilità di trasferimento. L'ultimo rinnovo coi biancocelesti risale all'ottobre 2018, l'ingaggio annuo ammonta a tre milioni e mezzo di euro; un'ulteriore estensione temporale del contratto, magari con un ritocco collegato soprattutto alle reti segnate e ai risultati di squadra conseguiti, potrebbe rappresentare l'estrinsecazione, prevalentemente simbolica, di un gentlemen's agreement tra l'ex-bomber granata e i vertici del club. Valutazioni, in ogni caso, congelate, causa pandemia in corso.