Burdisso conferma: "Totti per il derby di Buenos Aires. Ma non sarà l'unico big"

11.09.2019 16:12 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Burdisso conferma: "Totti per il derby di Buenos Aires. Ma non sarà l'unico big"

Diventa più interessante per l'Italia il campionato argentino, almeno da quando è andato a giocare Daniele De Rossi. E' il ds de Boca Juniors, l'ex granata Nicolas Burdisso, a rendere noto che ci sono tante richieste da parte di alcuni big del calcio per assistere a Boca Juniors-River Plate, semifinale di Copa Libertadores, tra i quali Francesco Totti.

"Mi ha chiamato Totti perché vuole venire a vedere la partita alla Bombonera ma non è l'unico, ce ne sono tanti".

Il doppio Superclasico si giocherà nelle notti del 2 e del 23 ottobre e determinerà chi accederà alla finalissima di Copa Libertadores, in programma il 23 novembre a Santiago Del Cile. La gara, per la prima volta nella storia della competizione sudamericana, si giocherà in una gara secca.