Ausilio risponde a Petrachi: "Pensi alla Roma. Inter, nessun corto circuito"

21.01.2020 09:27 di Claudio Colla   Vedi letture
Ausilio risponde a Petrachi: "Pensi alla Roma. Inter, nessun corto circuito"

Piccato dalle dichiarazioni rilasciate da Gianluca Petrachi, ex-diesse granata operativo alla Roma dallo scorso luglio, riferitosi a un supposto corto circuito in casa Inter tra Giuseppe Marotta e Piero Ausilio, che avrebbe portato a far saltare lo scambio tra Politano e Spinazzola, il direttore sportivo neroazzurro, intervistato da Sky Sport

“Petrachi ha detto che c’è stato un corto circuito? Parliamo per l’ultima volta di questa vicenda: il corto circuito forse lo definisce tale perché probabilmente lo conosce bene, è una situazione in cui si è trovato spesso da quando è a Roma, in conferenze stampa e interviste. Sarà lui la persona adatta a spiegare a noi cos’è un corto circuito. Per tranquillizzarlo, posso dire che all'Inter siamo tutti allineati. Quando inizia una negoziazione, tutte le componenti sono d'accordo: quella tecnica e quella finanziaria. Se si va su un giocatore è perché tutte le componenti del club, dal presidente all'allenatore, sono assolutamente d'accordo. Se il diesse della Roma ritiene non sia così, è un problema suo. Io dico solo che tra colleghi dovrebbe esserci rispetto e professionalità. Si guarda a casa propria, io parlo dell'Inter e non dei problemi della Roma, e vorrei tanto che anche le altre società si occupassero dei problemi loro, e non delle dinamiche del nostro club, le cui situazioni sono gestite in piena armonia e conoscenza".