ESCLUSIVA TG-Maurizio Michieli (Primocanale): "Linetty giocatore ideale per la serie A. Al Toro può fare bene"

25.08.2020 16:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
ESCLUSIVA TG-Maurizio Michieli (Primocanale): "Linetty giocatore ideale per la serie A. Al Toro può fare bene"

Manca solo l'ufficialità, ma ormai Karol Linetty può considerarsi un giocatore del Torino. Per presentarcelo, la redazione di TorinoGranata.it ha intervistato Maurizio Michieli, giornalista di Primocanale, grande conoscitore della Sampdoria e dell'ambiente blucerchiato. "Il passaggio di Linetty a Torino dovrebbe essere stato definito per circa 7,5 milioni di euro più un bonus da quantificare, ma che dovrebbe aggirarsi attorno al milione di euro ulteriore " spiega Michieli. "La valutazione non è altissima, altri giocatori simili a lui sono stati ceduti per cifre superiori, ma è comunque una valutazione accettabile per la Sampdoria, dal momento che Linetty era in scadenza 2021 ed aveva rifiutato la proposta di rinnovo del contratto, per cui i blucerchiati non hanno potuto dettare le condizioni che avrebbero potuto porre se non fosse stato vicino alla scadenza. Quando Linetty arrivo alla Samp, nell'estate 2016, raggiunse la squadra che stava per disputare un amichevole, e Giampaolo lo impiegò subito una decina di minuti. A fine partita gli chiedemmo un giudizio, lui ovviamente rispose che aveva potuto vedere poco ma che aveva la faccia da calciatore. Poi lo ha sempre definito un soldatino, un giocatore che svolge sempre il proprio compito. E' un ottimo giocatore per la Serie A, è in grado di interpretare bene entrambe le fasi di gioco, può essere schierato sia come mezzala destra che sinistra, posizione quest'ultima che ha occupato la maggior parte delle volte. Lui avrebbe potuto pensare di rimanere se la Samp gli avesse presentato un'offerta più congrua, cosa che però il club non ha potuto fare. Credo che possa rappresentare un ottimo innesto per il Torino e che con la maglia granata possa fare molto bene". 

Maurizio ha poi parlato anche di altri due giocatori blucerchiati accostati al Torino, ovvero Audero e Gabbiadini, che però difficilmente lasceranno la Sampdoria: "Audero non credo partirà, anche perchè a bilancio pesa per 20 milioni, la Samp su di lui non può permettersi una minusvalenza e difficilmente ci saranno club disposti ad investire quella cifra per lui. Inoltre credo che per il Torino sarebbe un passo indietro sostituire Sirigu, se dovesse partire, con Audero. Per quanto riguarda Gabbiadini non credo partirà, anche perchè le rotazioni in attacco per la Sampdoria sono piuttosto corte, anche considerata l'età di Quagliarella".

Michieli ha poi confermato il possibile interesse del Genoa per Sepe, altro portiere nel mirino del Toro: "Sepe è uno dei portieri che è seguito dal Genoa, che dovrà sostituire Perin che ritorna alla Juventus, ma non so nel dettaglio che tipo di offerta sia stata presentata al Parma da parte dei rossoblù".