ESCLUSIVA TG-Matteo Cantile (Primocanale): "Tra Toro e Spezia Djidji e Millico le piste più concrete. Su Segre voci non ci sono conferme"

08.09.2020 15:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA TG-Matteo Cantile (Primocanale): "Tra Toro e Spezia Djidji e Millico le piste più concrete. Su Segre voci non ci sono conferme"

Negli ultimi giorni le voci di possibili trattative tra Torino e Spezia sono state diverse, ed hanno riguardato soprattutto tre giocatori: i giovani Jacopo Segre e Vincenzo Millico ed il difensore Koffi Djidji. Oggi la redazione di TorinoGranata.it ha intervistato Matteo Cantile, giornalista di Primocanale e grande conoscitore dell'ambiente spezzino. Matteo ci ha fatto un quadro delle tre trattative: "Al momento ci sono diversi nomi accostati allo Spezia - spiega Cantile - e bisognerà valutare quanto siano piste concrete. Djidji ha faticato ad affermarsi a Torino, ma potrebbe essere un giocatore importante per la squadra di Italiano, che ha la necessità di acquistare anche un altro centrale. Ha esperienza in serie A e potrebbe rivelarsi utile. Per quanto riguarda Millico è un ragazzo molto interessante, ma ha 20 anni, e credo che in questo caso dovrà essere più il Torino a fare una valutazione su di lui. Potrebbe essere certamente molto adatto al tridente di Italiano, che lo scorso anno spesso ha impegnato anche tre attaccanti puri, ma va detto che La Spezia è una piazza molto esigente, che dà tanto ma chiede altrettanto, si dovrà valutare se il ragazzo è già pronto ad affrontare un determinato tipo di pressione. Certamente è un profilo molto interessante".

Sembra più fredda invece la pista per Segre: "Su Segre non ci sono state più voci a riguardo negli ultimi giorni, e mi sembra una pista che, almeno per il momento, non trova conferme, poi bisogna vedere come si svilupperà il mercato nelle prossime settimane. Devo dire che negli ultimi giorni anche le voci su Millico e Djidji si sono leggermente mitigate, ma credo che comunque rimangano le due piste più plausibili e concrete per quanto riguarda i possibili affari con il Torino".