D'Amico: "Rubin? E' ancora presto per parlare del suo futuro"

05.05.2011 08:58 di Raffaella Bon   vedi letture
D'Amico: "Rubin? E' ancora presto per parlare del suo futuro"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonio Vitiello

Il campionato sta finendo, mancano quattro partite e poi via con il mercato. Uno dei protagonisti è Matteo Rubin, che è in prestito al Bologna dal Torino. Il difensore veneto, che quest'anno ha disputato un ottimo campionato, ha diverse squadre interessate a lui, tra cui la Sampdoria. Abbiamo intervistato, per chiedere lumi sul suo futuro, il procuratore dell'ex granata, Andrea D'Amico.

"E' troppo presto per parlarne", dice l'agente del giocatore. "Bisognerà vedere il finale di campionato, lui è in prestito con diritto di riscatto e le società non si sono ancora parlate. Un ritorno a Torino? Fare previsioni non è facile. Il giocatore è in prestito, decideranno le due società. Sta facendo molto bene nella massima serie. Ha trovato un allenatore che sta valorizzando le sue doti e lo ha saputo far crescere in un campionato come la Serie A. Deve ringraziare Malesani, un allenatore davvero importante per lui. Per il mio assistito credo sia l'inizio di una carriera importante".