D'Ambrosio, Fontana: "Il Toro non può pretendere troppo nella trattativa con l'Inter"

14.01.2014 15:56 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
D'Ambrosio, Fontana: "Il Toro non può pretendere troppo nella trattativa con l'Inter"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La trattativa tra Inter e Torino per Danilo D'Ambrosio è in una fase di calma. Sempre nell'ambito della sua intervista a Radio Granata ne ha parlato Jimmy Fontana, con toni piuttosto pessimistici.

"Le contropartite? Bardi l'Inter non lo darà via, se lo terrà stretto e il prossimo anno punterà su di lui dopo tre stagioni da titolare tra B e A. Botta mi piace molto. Kovacic? Non credo che dopo averlo pagato 14 milioni lo possano dare in comproprietà per un giocatore che potrebbe costargli zero."

Tuttavia, Fontana è scettico e non vede una conclusione favorevole per la trattativa: "Credo che in questo affare il Toro non abbia una forza contrattuale enorme. Quindi, ipotizzo che alla fine la soluzione a cui si giungerà vedrà il Toro cercare più di leccarsi le ferite che altro: concedere una comproprietà, e dunque un bene economicamente rilevante, a fronte di un acquisto immediato a zero è un operazione sconveniente per l'Inter. Se D'Ambrosio va via a Gennaio o a Giugno non cambia molto: siamo comunque destinati a perderlo a zero. Perciò, sicché una valutazione economica sull'Inter è francamente impossibile, o si accetta un prestito secco di un giocatore di rilievo o il Toro è destinato a non avere nulla in cambio"

Potete ascoltare l'intervista intera qui