Coach Iervolino: "Vojvoda? Prototipo del calciatore moderno"

20.11.2020 04:49 di Redazione TG   Vedi letture
Coach Iervolino: "Vojvoda? Prototipo del calciatore moderno"

Il Toro deve risalire la china, in classifica e nel gradimento dei tifosi,  ma qualche nota positiva c'è in questa prima parte di stagione.

Dal mercato estivo è arrivato un esterno destro coi fiocchi, che può ancora crescere e perfezionarsi: Vojvoda è stato uno dei colpi migliori del Ds Vagnati, come confermato a Torinogranata.it, da Angelo Iervolino, allenatore, creatore di tactilab.it e match analyst: "Mërgim Vojvoda è proprio uno di quei giocatori che rispecchiano a pieno il prototipo del calciatore moderno: grossa fisicità con i suoi 188cm incorniciati da una grande intensità di gioco, di pensiero e dalla tecnica importante e pulita. Nato come esterno basso puro, dove ha fatto tutta la sua carriera, tranne una percentuale bassissima di apparizioni sia come esterno alto e difensore centrale. Predilige l’attacco degli spazi in avanzamento con forti strappi e una ricerca coraggiosa e continua dell'uno contro uno, i due assist già messi a referto finora (contro Atalanta e Sassuolo) confermano questa sua caratteristica. Il ruolo dell’assist man gli aggrada, anche nella stagione precedente con lo Standard Liegi, oltre a collezionare 33 presenze diventando un pilastro della squadra, ha realizzato ben quattro assist e un gol. A destra gradisce spingere e lo fa con convinzione, intensità e costanza, a suo favor le statistiche: quasi sei cross a partita e oltre tre dribbling andati a buon fine per gara, caratteristica che gli permette di arrivare sul fondo con ripetizione e tentare cross ad uscire per la batteria offensiva del Torino. E’, infine, un giocatore che rispecchia fortemente le idee del mister grazie alle sue doti di costruzione, al suo essere sempre al centro della manovra toccando tanti palloni, ma soprattutto perdendone pochi".