Torino - Sampdoria, le pagelle. Kurtic ok, tremendi Pasquale e Maksimovic

02.03.2014 12:02 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
Torino - Sampdoria, le pagelle. Kurtic ok, tremendi Pasquale e Maksimovic
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Padelli 6: Incolpevole sui gol blucerchiati. Compie alcuni buoni interventi, benché non sia un granché impegnato.

 

Bovo 5.5: Ha qualche piccola colpa sul gol, ma nulla di particolarmente gravoso. Nel primo tempo è il più negativo del reparto. Ancora da rivedere, ma un miglioramento c'è. (55' Barreto 5: Non incide affatto)

Glik 6: Prestazione ordinaria del Capitano granata, che esegue interventi precisi, ma quasi mai decisivi. 

Maksimovic 5: Oggi non ci siamo. Dopo un primo tempo sull'orlo della sufficienza, il serbo cala nella ripresa, peccando di qualche errore di disattenzione. Ciliegina sulla torta il fallo inutile su Obiang che porta la Samp sullo 0-2. 

 

Darmian 6: Spinge bene sulla fascia. Meglio in attacco che in difesa, dove si cimenta ben poco. La sufficienza c'è.

Vives 5.5: Prestazione tra pochi alti e alcuni bassi per l'ex Lecce, che compie il suo dovere a intermittenza. Ha bisogno di rifiatare, sia fisicamente che mentalmente. (78' Basha S.v.)

Kurtic 6.5: Motorino instancabile. Corre, spazia sui fronti, conquista palloni e li smista ottimamente. Un giocatore veramente utile, oggi lo ha ancora dimostrato.

Farnerud 6: In crescita dopo le ultime prestazioni, dà sostanza in mezzo al campo, andando spesso e volentieri al tiro da fuori. Preciso anche in fase di copertura, è un gradito "ritorno". (67' Meggiorini 5.5)

Pasquale 5: Gioca a sprazzi, è impreciso, spesso tecnicamente confuso: continua nel suo percorso negativo. Sulla fascia sinistra i Granata continuano ad aver bisogno della stessa spinta che c'è su quella opposta.

 

Cerci 6: Ricomincia a giocare come si deve, soprattutto nel primo tempo. Poi esce pian piano dal gioco nel secondo tempo, offrendo qualche allungo un po' fine a se stesso.

Immobile 5.5: Giornata "ni" per l'attaccante ex-Genoa. Pur lottando e partecipando all'azione, non riesce ad incidere come dovrebbe, anche a causa di una marcatura attenta. 

 

Ventura 5,5: Oggi il Toro non parte malissimo ma viene freddato da un gol in fuorigioco e dal carattere straripante dei ragazzi di Mihajlovic, davvero l'uomo in più per questa Sampdoria. Azzecca tutti i cambi ma, purtroppo, è la qualità degli innesti a mancare. Non proficua la scelta, nel primo tempo, di lasciare liberi in impostazione Obiang e Renan: dalla mezz'ora in avanti, con un uomo a pressare a turno, il Toro cresce nettamente. Più in generale, non convince la scelta di dare spazio ai titolarissimi: Kurtic si è guadagnato il posto a suon di prestazioni, ma c'è gente stanca e/o fuori forma (Vives tra tutti) che ha bisogno di rifiatare. Ci attendiamo una pronta reazione.

Ha collaborato Giacomo Corongiu.