Sul Filadelfia che vogliamo fare? Luglio si avvicina...

30.06.2017 18:18 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Sul Filadelfia che vogliamo fare? Luglio si avvicina...
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mancano dieci giorni al raduno del Toro, che si ritroverà il 10 luglio, per espletare tutte le fasi pre-ritiro, dalle visite mediche ai primi allenamenti, pria di partire per Bormio il 14 luglio prossimo. Ma non c'è ancora l'affitto firmato dal Torino Fc. Urbano Cairo ha mandato una bozza definitiva della sua proposta, però saltando la Fondazione per mandare la bozza direttamente al Comune, fatto che ovviamente ha irritato i componenti della Fondazione, che si sono sentiti scavalcati, a ragione, perchè l'intesa va trovata con tutti i membri e non solo con una parte, anche se ha messo una bella somma di denaro. Allo stesso la Fondazione ha concesso una deroga per aprire lo stadio appena inaugurato a disposizione del Torino per il raduno e i primi allenamenti, soprattutto per non deludere i tifosi, che non vedono l'ora di tornare nel loro tempio per godersi gli allenamenti della loro squadra.

In questi giorni c'è frenesia per chiudere la questione, anche se, a dire il vero, sarebbe logico che alla fine Cairo comprasse il Fila. Almeno il Torino Fc avrebbe un immobile di sua proprietà, e che immobile. Comunque c'è sempre tempo per ripensarci, chissà che Cairo prima o poi non faccia un bel regalo ai tifosi, che preferirebbero l'acquisto del Fila addirittura al posto dell'arrivo di un giocatore nuovo.