Pochi o tanti diecimila abbonamenti?

16.08.2014 09:24 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Dati a cura della Gazzetta dello Sport
Pochi o tanti diecimila abbonamenti?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sia chiaro, rispetto al passato, i 10.024 abbonamenti raggiunti finora dal Torino sono già un bel bottino, ma rispetto ad altre squadre si può fare di più, soprattutto perchè il Torino può raggiungere altri traguardi nella prossima stagione e perchè la squadra sembra si sia rinforzata. Probabilmente i tifosi aspettano di capire se ci sarà ancora Cerci o meno, perchè con o senza di lui la situazione cambia, anche se sicuramente Petrachi saprà rimpiazzarlo nel modo giusto. Nel caso in cui Cerci dovesse rimanere, e la certezza si avrà solo alla chiusura del mercato estivo, allora potrebbe esserci un'impennata negli ultimi giorni, che coincideranno con l'inizio del campionato.

Al momento le regine degli abbonamenti sono le solite big, con Juventus a quota 27mila e la Roma a 26mila, le due probabili contendenti per lo scudetto. Vola anche la Fiorentina, a 19mila, con la quasi certezza di presentarsi in campo senza Cuadrado, mentre vanno bene le genovesi, con il Genoa a quota 15mila e la Sampdoria a 17mila, dove il cambio societario sembra aver dato una scossa all'ambiente. Anche il Verona è davanti al Torino, con oltre 13mila abbonati. Ma c'è da segnalare qualche flop, almeno finora, ovvero del Napoli, fermo a 5,5mila abbonati e della Lazio, bloccata ui 5mila. L'entusiasmo di Lotito non sembra contagiare i tifosi che, molto probabilmente, non staccano abbonamenti per protestare contro il loro presidente.

Insomma si ha l'impressione che i tifosi granata aspettino proprio le mosse di Cerci, ma possiamo dire che conta dare fiducia alla squadra e non al singolo e ci sembra che questo Torino possa meritarla in pieno.