Nesti Channel - Pagelle del mercato delle grandi, Juventus 7, Roma 8, Napoli 6,5, Fiorentina 6,5, Inter 6, Torino 6, Milan 6,5, Lazio 5

01.02.2014 12:54 di Marina Beccuti   vedi letture
Nesti Channel - Pagelle del mercato delle grandi, Juventus 7, Roma 8, Napoli 6,5, Fiorentina 6,5, Inter 6, Torino 6, Milan 6,5, Lazio 5
TUTTOmercatoWEB.com

QUADRE
 

FORMAZIONI SELEZIONATE: 8

 

 

JUVENTUS

POSIZIONE IN CLASSIFICA: 1

VOTO PER IL MERCATO: 7

 

COMMENTO – Chi è Osvaldo? Un grande attaccante, destinato a esplodere a 28 anni, o un potenziale campione, poco concentrato sul campo? Il punto sta proprio in questo. In ogni caso, il semplice prestito è un affare, anche se mi aspettavo uno come Menes, per virare anche verso il modulo il 3-4-3 (o 4-3-3).

 

 

ROMA

POSIZIONE IN CLASSIFICA: 2

VOTO PER IL MERCATO: 8

 

COMMENTO – Cedere Bradley al Toronto per 8 milioni, e acquistare Nainggolan dal Cagliari per 9. E’ un’altra magia di Sabatini, che, a questo punto, potrà fare cassa, in estate, con Pjanic. Inoltre, è promettente la pesca in “acque fresche”: Toloi, Berisha, Paredes e Sanabria sono talenti di sicura qualità.

 

 

NAPOLI

POSIZIONE IN CLASSIFICA: 3

VOTO PER IL MERCATO: 6,5

 

COMMENTO – Doveva essere una sorta di “Capodanno prolungato”, con Gonalons, o Nainggolan, o Bastos, ma gli “scippi” sono stati all’ordine del giorno. Jorginho è un regista che apre eccellenti prospettive, ma la difesa continua a scricchiolare, perdendo Cannavaro senza adeguati rinforzi 

 

 

FIORENTINA

POSIZIONE IN CLASSIFICA: 4

VOTO PER IL MERCATO: 6,5

 

COMMENTO – Il vero acquisto doveva essere un amuleto, realmente funzionante contro il malocchio: vedi i casi Gomez e Rossi. Matri, a Firenze, ritroverà sicuramente se stesso, ma è ovvio che il futuro è rappresentato dal ritorno dei 2 attaccanti, e dall’acquisizione dell’intero cartellino di Cuadrado.

 

 

INTER

POSIZIONE IN CLASSIFICA: 5

VOTO PER IL MERCATO: 6

 

COMMENTO – Il voto, fino a 2 giorni fa, era “3”, a partire dall’idea, sbagliata, rinnegata e contestata dello scambio Guarin-Vucinic. Assurda la lontananza di Thohir, per troppi giorni, da Milano. Dopo tante parole sulla necessità di vendere, prima di comprare, ecco Hernanes per 20 milioni, e nessun attaccante.  

 

 

TORINO

POSIZIONE IN CLASSIFICA: 6

VOTO PER IL MERCATO: 6

 

COMMENTO – Ho sempre creduto nella cessione di D’Ambrosio, e non ho mai creduto nella cessione di Cerci (neanche la prossima estate). Era meglio, come regista, Lodi di Tachtsidis, ma quello che conta è conservare l’inerzia dell’ultima parte del campionato, senza modificare nulla di sostanziale.

 

 

MILAN

POSIZIONE IN CLASSIFICA: 9

VOTO PER IL MERCATO: 6,5

 

COMMENTO – Lo sforzo di aumentare qualità e filtro, per reggere 3 trequartisti, c’è stato: Honda ed Essien. Serviva un esterno alto per allargare il gioco, e non so quanto renderà Taarabt. Rami è poco per la difesa, troppo trascurata, come già nello scorso agosto, pur essendo la dodicesima del campionato.

 

 

LAZIO

POSIZIONE IN CLASSIFICA: 9

VOTO PER IL MERCATO: 5

 

COMMENTO – Anche qui, come a Milano, grandi turbolenze di piazza, ma non in testa, bensì sui titoli di coda. Hernanes è un pezzo di cuore, che se ne va, senza adeguata contropartita tecnica. Lotito, la scorsa estate, aveva chiuso in rosso, e si è preoccupato soprattutto del cambio di allenatore e del bilancio.