L'agente di Valdifiori: "A Torino sarebbe venuto a piedi"

 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 3797 volte

Mario Giuffredi, procuratore di Mirko Valdifiori, ai microfoni di TMW ha parlato dell'anno difficile patito dal suo giocatore alla corte del Napoli, sottolineando quanto è stato importante venire al Torino. 

"È rinato. Sta attraversando un grande momento, vuole riprendersi quello che aveva dimostrato con l'Empoli e punta alla Nazionale. Qualcuno a Napoli gli ha fatto passare un anno non bello, ora è tornato".

Il colpevole dell'involuzione del centrocampista di Lugo di Romagna è senza dubbio Maurizio Sarri: "Non lo ha mai messo in condizione di esprimersi al meglio. Non gli ha mai dato fiducia totale. Mihajlovic invece ha dimostrato di volere Valdifiori, gli ha dato una fiducia spudorata che ha portato il ragazzo a pensare 'A Torino vado a piedi'".