Baselli, rientro e fascia da Capitano: Miha e il Toro puntano molto sul bergamasco

 di Alex Bembi  articolo letto 3097 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Baselli, rientro e fascia da Capitano: Miha e il Toro puntano molto sul bergamasco

Con l'assenza forzata del Capitano ufficiale, il braccio pronto ad indossare la fascia granata sembrerebbe proprio essere quello di Daniele Baselli. Il giovane ex Atalantino è al terzo anno di militanza nel Toro ed è cresciuto sotto tutti i punti di vista: arrivato già con abbondanti doti tecniche, ora ha messo in carniere esperienza e maturità. Giusto credere in lui come temporaneo successore del Gallo Belotti, nonostante l'ingeniutà nel derby, pagata a caro prezzo. Perchè l'eccesso di foga del momento ha mostrato il carattere giusto, quello che in passato era un po' mancato al ragazzo. La cura Mihajlovic, che dapprima ha con lui usato il bastone, poi la carota, è servita allo scopo. Le dichiarazioni di sprone fatte pubblicamente le ricordano tutti, ma sono storia passata, perchè Daniele ha incassato le critiche e si è rimboccato le maniche, tirando fuori la grinta che gli mancava. Ora è il momento della consacrazione, di mostrare ai pochi che non l'hanno ancora visto di essere diventato un giocatore completo e magari conquistarsi la Nazionale: il talento è sotto gli occhi di tutti, i miglioramenti pure. La consacrazione passerà anche attraverso quest'altra prova di responsabilità, con l'eredità lasciata dall'infortunio occorso a Belotti. Un onore, ma anche un onere e Daniele si dimostrerà all'altezza del compito.