Un occhio al Toro e uno al mercato: la Lazio si avvicina a Kumbulla

30.06.2020 10:32 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Un occhio al Toro e uno al mercato: la Lazio si avvicina a Kumbulla

Si poteva ipotizzare che, tra le tanti pretendenti all'ingaggio di Marash Kumbulla, ventenne colonna difensiva dell'Hellas Verona di Juric e della nazionale maggiore albanese, la Lazio, in virtù della presenza di Igli Tare a condurre le trattative, avrebbe potuto esercitare un'attrattiva particolare, per il talentuoso classe 2000. Un po' la travolgente cavalcata della stagione in corso, con Inzaghi, allenatore che non mostra timori di sorta rispetto a lanciare con decisione i giovani giocatori in ruoli di responsabilità, destinato a rimanere in sella; un po' il richiamo della comune terra natia, con l'idea di crescere e migliorare in un ambiente dal volto amico, aspetto rilevante per un atleta sì a inizio carriera, ma già con potenti riflettori puntati sul suo operato.

I capitolini, chiamati in serata a mantenere vivo il sogno Scudetto sul terreno del Grande Torino, pensano nel frattempo a chiudere per il suddetto Kumbulla, potenziale titolare in vista della prossima stagione, al fianco di Luiz Felipe e Francesco Acerbi. Come riporta Sky Sport, Tare starebbe sbloccando l'affare, imponendosi ai danni di Juve, Inter, e Napoli, proponendo agli scaligeri un importante emolumento per il cartellino del difensore (27 milioni di euro, che con i bonus del caso potrebbe arrivare a toccare quota trenta), con quinquennale "di rito" per il giocatore, che andrebbe a guadagnare un milione e mezzo a stagione. Un occhio al campo, dunque, e un occhio al mercato; difficile, tuttavia, che la compagine capitolina ne risulti particolarmente deconcentrata.