Torreira verso il ritorno nel Belpaese. Ma i suoi lidi non sono granata

23.06.2021 09:14 di Claudio Colla   vedi letture
Torreira verso il ritorno nel Belpaese. Ma i suoi lidi non sono granata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Sogno proibito del Toro lungo l'estate e l'inizio autunno scorsi, il regista di centrocampo uruguagio Lucas Torreira è effettivamente rimasto tale: proibito. Dall'ingaggio attualmente garantitogli dall'Arsenal, da un divario in termini di status probabilmente troppo ampio al momento, e forse anche da un progetto tecnico, che, pur propostogli allora da Marco Giampaolo, suo mentore ai tempi della Sampdoria, potrebbe non averlo convinto appieno. Poca attinenza, in ogni caso, tra il suo stile di gioco compassato e le richieste di Ivan Juric per la nuova mediana granata.

L'ex-Samp, in ogni caso, dopo un'altra stagione decisamente al di sotto delle aspettative, ha già lasciato l'Atletico Madrid, che lo ha ospitato in prestito. Raramente superato lo status di riserva in maglia Colchoneros, il playmaker venticinquenne, che può ora fregiarsi del titolo di campione di Spagna, sembra avviarsi verso il ritorno in Serie A: Maurizio Sarri, infatti, lo aspetta alla Lazio. Niente concorrenza da parte della Fiorentina, né degli stessi vertici granata, i biancocelesti sono ben avviati verso la conclusione della trattativa con i Gunners londinesi, sulla base di un prestito annuale, con diritto di riscatto - non obbligatorio - fissato a quindici milioni di euro.