Pioli: “Il Milan non ha ancora fatto niente”

Alla vigilia della partita con il Brescia, in programma domani sera alle 20,45 l’allenatore rossonero ha parlato in conferenza stampa.
23.01.2020 13:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Ansa
Stefano Pioli
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Stefano Pioli

Stefano Pioli non si accontenta delle tre vittorie raccolte in una settimana ed evidenzia che il Milan "non ha ancora fatto niente". "Non è il momento di pensare alla classifica - spiega il tecnico rossonero nella conferenza, alla vigilia dell'anticipo contro il Brescia - ma tenere la testa sul manubrio e spingere, migliorando le cose che sono andate meno bene. Siamo felici di quello che abbiamo fatto la settimana scorsa, ma ci sono ancora tanti obiettivi da raggiungere e tanta strada da fare. La cosa importante è che le vittorie sono sempre arrivate attraverso le prestazioni. La classifica resta ancora appesa a Milanello e lo sarà fino al 24 maggio, non lavoriamo per pettinare le bambole, il nostro obiettivo è portare il Milan dove è sempre stato. Abbiamo attraversato momenti difficili, ora dobbiamo dimostrare che sono serviti".