Lazio, Immobile: "Aspetto con ansia le convocazioni di Mancini. Non ho un cattivo rapporto con lui"

26.05.2019 17:38 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Immobile: "Aspetto con ansia le convocazioni di Mancini. Non ho un cattivo rapporto con lui"

Ciro Immobile ha parlato a Sky alla fine della partita contro il Torino.

"Due settimane belle ed emozionanti, non è mai bello finire con una sconfitta, ma siamo contenti di quanto fatto in campionato, non siamo riusciti ad entrare in Champions ma siamo in Europa grazie alla Coppa Italia. Tutti si aspettano qualcosa in più da me, anche se 19 gol sono un buon bottino. A livello personale è andata bene, anche se non come altre, come la scorsa. Nazionale? Non ho avuto segnali, ma aspetto con ansia le convocazioni di Mancini, le accetterò. Non è vero che non ho un buon rapporto con lui, abbiamo lo stesso rapporto che ha con gli altri giocatori. So come farmi perdonare con la nazionale". Inzaghi? "Saremmo contenti di proseguire con lui, poi lui deve fare le sue scelte. Noi siamo una famiglia. Non sono con la testa in vacanza perchè aspetto la chiamata della nazionale".