Juve Stabia, Braglia: "Manterremo alta la concentrazione"

16.03.2012 16:32 di Giulia Borletto   vedi letture
Fonte: ssjuvestabia.it
Juve Stabia, Braglia: "Manterremo alta la concentrazione"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

A margine della conferenza stampa che precede l'impegno di domani contro il Torino interviene, ai microfoni dei giornalisti in sala stampa, il tecnico delle vespe Piero Braglia che analizza il momento della sua squadra in vista del prossimo match. "Della sfida contro l'Ascoli salvo solo il risultato. La prestazione dei miei ragazzi non mi è piaciuta, sappiamo che per fare risultato ci occorre cattiveria e tanta corsa, cose che ad Ascoli non ho visto e spero che in vista del Torino ci sia un cambio di rotta e soprattutto di mentalità".

Le vespe in classifica occupano una posizione abbastanza tranquilla avendo un margine di dieci punti sulla zona playout ma il tecnico predica concentrazione vista la qualità delle inseguitrici: "A mio avviso la quota salvezza non si è abbassata dato ci sono squadre come Modena ed Empoli che presentano delle rose molto forti in grado di recuperare rapidamente posizioni in classifica - prosegue mister Braglia - sta a noi mantenere la giusta concentrazione nei prossimi match se vogliamo raccogliere quanto prima i punti che ci mancano per la salvezza".


Nelle ultime sfide la Juve Stabia ha dovuto fare a meno di alcuni giocatori importanti, tra questi Horacio Erpen che sulla corsia di destra ha sempre garantito qualità e corsa: "Per quello che fa in campo Erpen è unico, per il nostro gioco è importante poter contare su uno come lui che ci linearità, corsa e qualità. Sarà importante recuperarlo quanto prima dato che sostituirlo non è semplice". Sul finale di campionato: "Non voglio più vedere una squadra amorfa come ad Ascoli, senza mordente e grinta, voglio che si corra e si lotti fino al 27 Maggio, dobbiamo capire che in ogni gara bisogna meritarsi il posto da titolare e la permanenza in questa categoria, non regalo niente a nessuno".