Cagliari, subito in campo. Prima la Spal e poi il Toro

21.06.2020 17:34 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Cagliari, subito in campo. Prima la Spal e poi il Toro

Saranno due partite importanti in chiave salvezza che vedrà il Cagliari, ancora in crisi alla ripresa del campionato, nonostante la mano di Zenga, impegnato prima contro la Spal, un'altra squadra a rischio retrocessione, e poi il Torino, che può entrare nella zona rossa se non dovesse battere l'Udinese prima e il Cagliari sabato.

La squadra sarda ha subito ricominciato gli allenamenti, dopo essere tornata a casa nella notte. Questa mattina ad Asseminello la squadra ha lavorato in due gruppi, lavoro di scarico per chi ha giocato ieri sera, per gli altri attivazione a secco, accompagnata da esercitazioni di riscaldamento tecnico. Dopo i giocatori hanno svolto una serie di partitelle su campo ridotto. Ragatzu, che non aveva preso parte alla trasferta di Verona, è rientrato in gruppo, programma personalizzato per Nainggolan, mentre Pereiro è stato a riposo per un affaticamento muscolare alla coscia sinistra, terapie per Oliva. Il Cagliari tornerà in campo domani pomeriggio.