Bologna, Motta su Juric: "Merito suo se sono arrivato a certi livelli"

06.11.2022 15:54 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Bologna, Motta su Juric: "Merito suo se sono arrivato a certi livelli"
TUTTOmercatoWEB.com

Thiago Motta in conferenza stampa ha parlato del suo rapporto con Ivan Juric.

"Lo devo solo ringraziare, perché quando sono arrivato ero in difficoltà. Quando sono arrivato a Genoa c'era un centrocampista che trasmetteva qualcosa di diverso a tutti gli altri. E' stato grazie a un ragazzo come lui che sono riuscito ad arrivare dove sono arrivato. E oggi si vede nel modo che ha di allenare la sua squadra".

Commentando la vittoria del Toro, Motta non vuole prendersi tutti i meriti: "Non sono d'accordo, perché tutto quello che abbiamo fatto oggi è una conseguenza di ciò che è stato fatto durante la settimana, ma non io, i ragazzi. Il Torino è una squadra difficile da affrontare. Nel primo tempo abbiamo cercato di essere all'altezza dei duelli, abbiamo cercato di rispondere alla loro intensità e quelli che sono entrati l'hanno alzata ancora di più. Abbiamo saputo sfruttare il momento di stanchezza degli avversari. Oggi hanno fatto bene quelli in campo e quelli che sono entrati. La ripresa di Soriano, Vignato e Orsolini non è un caso: c'è una sana competizione tra i ragazzi che li sta facendo crescere. Questa per me è una soddisfazione enorme. Io sono li per aiutarli, ma i protagonisti sono loro".