Under 21, Nicolato: "Serve una mentalità propositiva"

09.09.2019 11:32 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Anch'io Sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Under 21, Nicolato: "Serve una mentalità propositiva"

Il ct dell'Under 21 Paolo Nicolato ha parlato alla vigilia della partita contro il Lussemburgo, in programma domani. 

Un match che per il ct degli Azzurrini pare essere difficile, così come tutto il girone: "Il girone non è semplicissimo. Ci sono squadre complicate e altre in crescita come Irlanda e Islanda, avversari molto tosti. La Svezia è di buon livello. Noi dobbiamo cercare di migliorarci. Non è un girone scontato e confrontarsi a livello europeo non è più semplice come 20 o 30 anni fa, ormai tutti conoscono il calcio, diventato patrimonio generale".

Nicolato ha poi aggiunto: "Bisogna condividere delle idee e portarle sul campo. Poi è ovvio che i risultati dipendono anche dagli altri, ma bisogna avere una mentalità propositiva. Anche nel senso del gruppo serve una mentalità importante, con uomini che abbiano la capacità di svolgere un determinato lavoro".