Under 18 - Il Toro supera la capolista Roma e sale in zona play off

25.04.2021 16:20 di M. V.   Vedi letture
Under 18 - Il Toro supera la capolista Roma e sale in zona play off
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Splendido successo per l'Under 18 di Franco Semioli che abbate la capolista Roma dopo una partita difficile e spettacolare in cui i granata sono stati recuperati per due volte prima di trovare i tre punti in pieno recupero. Vantaggio al 21' con un calcio di rigore di Calò e conquistato da un incontenibile Eordea. Alla mezzora su calcio piazzato palla messa in mezzo ed uscita da rivedere di Gerald che agevola il colpo di testa vincente di Giorcella. Ad inizio ripresa, poi, è Barbieri a riportare il vantaggio in casa Toro, ribadendo in rete una traversa colpita da Juricic. Nel finale, al 41' una respinta corta della difesa mette il pallone sui piedi di Cheubini che tutto solo batte incolpevolmente Gerald. Emergono i fantasmi della gara contro il Sassuolo, ma questa volta nel recupero è il Toro ad averla vinta, con una bella giocata di Todisco che vale tre punti e zona play off.

TORINO-ROMA 3-2 (1-1)
MARCATORI: pt 21′ Calò, 30′ Giorcelli; st 5′ Barbieri, 41′ Cherubini, 48′ Todisco.
TORINO: Gerald, Calò, Della Valle, Chiarlone, Anton, Juricic (21′ st Todisco), Di Marco (32′ st Andretta), Dolcini , Gheralia (21′ st Ientile), Eordea (44′ st Pozzessere), Barbieri (44′ st Anticoli). Allenatore: Semioli.
ROMA: Milan, Louakima (25′ st Meloni), Evangelisti, Giorcelli, Oliveras (39′ st Bianchino), Pagano, Dicorato (1′ st Cherubini), Di Bartolo, Logrieco (39′ st Ngingi), Voelkerling (25′ st Modugno), Cassano (34′ st Volpato). Allenatore: Parisi.
ARBITRO: Gauzolino di Torino.

Il programma della tredicesima giornata
TORINO-Roma 2-1
Milan-Lazio 1-2
Monza-Fiorentina oggi pomeriggio
Parma-Inter oggi pomeriggio
Sassuolo-Genoa oggi pomeriggio
Riposa: Atalanta

Classifica
Roma 22, Atalanta 19, TORINO, Inter 17, Lazio 16, Sassuolo 15, Fiorentina 14, Milan, Monza 12, Genoa, Parma 11. Torino, Inter, Roma una partita in meno