Primavera - Miracolo Toro e pareggio all'ottavo minuto di recupero

03.10.2020 19:07 di M. V.   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Primavera - Miracolo Toro e pareggio all'ottavo minuto di recupero

Dopo un primo tempo di vuoto assoluto con la Spal che ha realizzato il vantaggio su calcio di rigore ma comunque con ampio merito, la classifica del Toro, dopo tre partite, si muove finalmente e lo fa in un modo incredibile. La ripresa vede i ragazzi di Cottafava scendere in campo con un piglio migliore, sfiorando la rete in un paio di occasioni ed arrivandoci su un altro tiro dagli undici metri, su cui è bravissimo Greco. Da qui in poi la gara si accende, sono tanti i capovolgimenti di fronte a cui si è assistito, ma il risultato non si è più sbloccato. E  proprio quando il pareggio pareva ormai acquisito, ecco la dormita in area ed il fallo nettissimo di Mirabelli a consegnare un altro penalty agli spezzini, realizzato con freddezza da Seck. Cinque minuti di recupero, la Spal la mette sulla rissa facendo scorrere il tempo ma non tiene in considerazione il direttore di gara, che decide di recuperare ancora tre minuti: e proprio all'ultimo di questi, un rinvio senza capo né coda dalla mediana pesca il neo entrato Lovaglio lasciato incredibilmente da solo, questi si invola verso la porta, pare perdere il tempo con il ritorno del marcatore, ma in diagonale batte ugualmente il numero uno avversario. Un punto conquistato, dunque, ma questa squadra è ricca, ricchissima, di problemi irrisolti.