Primavera: Kone studia da grande, a fine stagione andrà in prestito

Il talento ivoriano della squadra di Coppitelli, classe 2000, è pronto per un ulteriore salto di qualità, e insieme al Toro studierà la soluzione migliore
08.06.2019 16:45 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Primavera: Kone studia da grande, a fine stagione andrà in prestito

C'è solo da aspettare come finirà la stagione, con la sua Primavera ancora impegnata nelle semifinali (e forse qualcosa in più) scudetto di categoria. Ma il destino di Ben Kone è già tracciato e che lo ha confermato direttamente chi lo segue da tempo, fin da quando il ragazzo ivoriano è sbarcato a Roma raggiungendo la mamma. A 19 anni il suo ciclo nelle Giovanili granata è da considerarsi completato e quindi nella prossima stagione verrà dirottato in prestito ad un club amico e che sia adatto per proseguire la sua maturazione. Il Toro crede molto in lui, come dimostra il rinnovo fino al 2023 firmato lo scorso mese di gennaio. E lui crede nel Toro che gli ha dato una chance vera per mostrare i suoi lampi di classe. Ispirato da Leo Messi, che rimane il suo idolo assoluto, e protagonista spesso di giocate importanti, Kone ha dalla sua una personalità che certo non gli manca (i capelli biondo platino con i quali si era presentato in campo lo dimostrano), una grande esplosività e una buona visione di gioco. Ben quando riceve palla alza sempre subito la testa, anche se gli manca ancora continuità, altrimenti saremmo qui a parlare di un fenomeno. Intanto con Sinisa Mihajlovic un anno e mezzo fa ha assaggiato anche la Prima Squadra. Intanto anche Walter Mazzarri lo segue da vicino. Intanto in stagione ha messo insieme 28 presenze in campionato, 6 in coppa e 4 gol. Il resto è tutto da scrivere.