La Stampa: “Toro, la crisi del settore giovanile ha fatto sparire il granata dalle Nazionali”

05.06.2021 11:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: La Stampa
Federico Coppitelli
TUTTOmercatoWEB.com
Federico Coppitelli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nessun elemento del club di Cairo nelle Under 18, 20 e 21 e così La Stampa titola nelle pagine della cronaca cittadina dedicate allo sport: “Toro, la crisi del settore giovanile ha fatto sparire il granata dalle Nazionali”. Belotti e Sirigu, le uniche macchie granata in un azzurro tenebra, ma se i due diranno addio il club di Urbano Cairo rischia di scomparire dalla geografia delle società che contribuiscono alla causa comune, visto che dopo la squadra di Roberto Mancini c'è il vuoto di rappresentanti nelle nazionali giovanili.

Il fatto che non ci sia nessun giocatore del Torino Fc nelle Under 18, 20 e 21 dell’Italia rispecchia il momento di un settore che sta vivendo la più grossa recessione della sua storia e basta pensare che la Primavera, che nel 2015 aveva vinto lo scudetto, nel 2015 e nel 2018 la Supercoppa e ancora nel 2018 la Coppa Italia, oggi dopo l'esonero di Cottafava e il ritorno di Copitelli sta continuando a lottare per non retrocedere oppure che la Berretti nel 2019 aveva vinto lo scudetto. Una gestione non impeccabile, come la decisione di togliere Bava salvo poi richiamarlo senza dargli gli stessi poteri - la confusione di competenze con Vagnati non ha giovato -, la diaspora dei campi (in attesa di un Robaldo che attende l'ultima parola del Comune per la ricostruzione) e le esigenze di bilancio hanno contribuito alla crisi. E’ l’analisi-spiegazione che ne dà il quotidiano La Stampa.