Coppitelli: “Non siamo riusciti a replicare la partita contro l'Atalanta. Ora dobbiamo recuperare in vista dell'Ascoli”

28.04.2021 16:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Torino Fc
Federico Coppitelli
TUTTOmercatoWEB.com
Federico Coppitelli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Altra pesante sconfitta per il Torino Primavera un quattro a zero netto nel recupero con l’Empoli che non lascia adito a dubbi e che inchioda i granata al penultimo posto con appena tredici punti all’attivo racimolati in venti partite. Alla fine della partita con i toscani il tecnico Federico Coppitelli ha così commentato la sconfitta ai microfoni di Torino Channel: “Vanno fatti i complimenti ai nostri avversari, sapevamo che affrontavamo la squadra che in questo momento è la più in forma del campionato. Oggi non siamo riusciti a replicare una partita come quella contro l'Atalanta, dopo la quale ho detto che quando si gioca bene come in quell'occasione bisogna prendere punti, perchè poi possono capitare partite come questa. Se occupiamo quella posizione in classifica qualcosina ci manca, dobbiamo tenere il colpo, anche per il calendario che ci concede solo un giorno e mezzo o due per recuperare in vista di una partita importante come quella di Ascoli. Loro hanno avuto un giorno in più per recuperare e oggi anche un po' di freschezza in più si è vista. Non ho dubbi che gli strascichi non li soffriremo, l'unica mia preoccupazione è recuperare, perchè 3 partite in 6 giorni sono tante per un gruppo come il nostro che ha bisogno di una brillantezza adeguata che oggi non c'è stata. Noi dobbiamo giocare al meglio tutte le partite e capire quanti punti faremo da qui alla fine, ma è importante soprattutto riuscire a proseguire la strada che avevamo tracciato in altre partite. Questa discontinuità di prestazione non se la augura nessuno, nonostante siamo a maggio noi siamo all'inizio di un percorso però oggi ho avuto la percezione che l'avversario avesse qualcosa in più di noi".