Berretti, basta Perrone per raggiungere la finale

18.05.2014 09:00 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
Berretti, basta Perrone per raggiungere la finale
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

Il Torino Berretti vola in finale. Bastano 4 minuti ai ragazzi di Fogli a disfarsi della pratica Brescia, che dopo la partita d'andata (terminata 3-2) sembrava poter nascondere più insidie. A risolvere la partita è stato Paolo Perrone, che coglie un preciso cross e gira di testa alle spalle del portiere bresciano Barbieri.

Le azioni non mancano da entrambe le parti, ma il momento chiave della partita arriva al 44' quando il granata Ferrero stende Gioia: il giocatore lombardo non la prende bene e colpisce in faccia il numero 3. Tra i due nasce un battibecco che porta solamente un cartellino rosso a testa. L'espulsione danneggia maggiormente il Brescia, che nel secondo tempo viene sovrastato da Lenoci e compagni.

Il Toro si avvicina così al suo decimo scudetto Berretti (anche se i nove scudetti sono già record per la categoria), ma prima dovrà affrontare e battere la vincente della sfida tra Ternana e Varese.