Verona-Torino 1-3, finale. Grande vittoria al Bentegodi. La Juve è avvertita

17.02.2014 21:48 di Marina Beccuti   vedi letture
Verona-Torino 1-3, finale. Grande vittoria al Bentegodi. La Juve è avvertita

Non c'è dubbio, è stato un Toro a due facce, primo tempo incolore, secondo da antologia. Ventura ha caricato bene i suoi per ribaltare il match in due minuti e poi proseguire senza rischiare, con il Verona annichilito. Sempre loro Cerci e Immobile, con El Kaddouri, che riscatta l'opaca prestazione di domenica scorsa. Insomma una bella risposta alla Juventus che troverà un Toro gasato a mille, oggi praticamente matematicamente salvo, dunque pronto a giocarsela per l'Europa.

Secondo tempo

48' è finita, il Torino espugna il Bentegodi e manda un bel messaggio alla Juventus.

47' altra bella azione granata d'attacco, con Larrondo e Kurtic che ci provano

45' tre i minuti di recupero

45' fuori Immobile per Larrondo

45' bravo Padelli a tenere la palla per evitare il calcio d'angolo

39' esce El Kaddouri per Farnerud

37' ci prova Juanito, fuori

34' entra Meggiorini per Cerci. L'ala non si ferma in panchina ma va subito nello spogliatoio

27' Toni è scatenato, manca la mira

22' ci prova Immobile, poi subito dopo riparte Iturbe

21' il Verona ci ha provato due volte, sbagliando

18' Padelli para su Toni

16' Cerci restituisce il favore a El Kaddouri che insacca per il 3-1. Mandorlini è distrutto

13' Immobile filtra tra Marques e Moras, ma Rafael salva

8' incredibile Toro che ribalta il risultato in due minuti, segna Cerci un gran gol imbeccato da El Kaddouri

5' pareggia Immobile che è in fuorigioco, ma Rocchi non se ne avvede. Risarcimento per il rigore concesso al Verona che non c'era?

1' cominciata la ripresa senza cambi, ma si è scaldato Meggiorini pronto a subentrare

Primo tempo

Non è stato un primo tempo esaltante, le due squadre si sono studiate per venti minuti per poi dare un po' di verve nella parte finale del match. Decide al momento un calcio di rigore assai dubbio a favore del Verona.

46' finisce il primo tempo con il Verona per un rigore assai dubbio.

46' ammonito Bovo per fallo su Iturbe, un po' in difficoltà il difensore ex Genoa

45' un minuto di recupero

44' ci prova Bovo, para Rafael senza problemi

36' Rocchi vede una trattenuta in area granata, Bovo su Juanito Gomez, e fischia il rigore a favore dei padroni casa. Toni insacca per il 12esimo gol in campionato, questo un po' regalato. Restano i dubbi sulla decisione del solito Rocchi

31' ammonito Kurtic, era tra i diffidati

29' ammonito El Kaddouri per simulazione, dubbi sull'interpretazione dell'arbitro

24' dopo l'occasione per il Verona riparte il Torino che va vicino al vantaggio, ma la palla è deviata in angolo. La partita si accende

22' Moras pericoloso davanti a Padelli su calcio di punizione. Prima occasione per il Verona

15' secondo fuorigioco fischiato a Immobile

6' buona percussione di Masiello sulla fascia

4' prima conclusione in porta di Kurtic

1' partiti

Squadre in campo al Bentegodi, grande atmosfera negli spogliatoi e sugli spalti. Luca Toni abbraccia tutti i giocatori del Toro.

Tabellino

Marcatori: 36' Toni su rig. (V); 5' st. Immobile (T)

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore (Marquinho), Marques, Moras, Agostini; Romulo, Donadel, Hallfredsson (Martinho); Gomez, Toni, Iturbe.
A disposizione: Nicolas, Pillud, Gonzalez, Albertazzi, Cirigliano, Donati, Sala, Marquinho, Martinho, Jankovic, Cacia.
Allen. Mandorlini

TORINO (3-5-2): Padelli, Darmian, Glik, Bovo, Moretti, Masiello; Kurtic, Vives, El Kaddouri (Farnerud); Cerci (Meggiorini), Immobile (Larrondo).
A disposizione: Berni, Gomis, Maksimovic, Rodriguez, Vesovic, Pasquale, Tachtsidis, Basha, Farnerud, Meggiorini, Larrondo.
Allen. Ventura.

Ammoniti: El Kaddouri, Vives (T); Hallfredsson (V)

Arbitro: Rocchi di Firenze