Ventura: "Momento negativo. Dobbiamo ripartire da zero"

21.09.2014 23:12 di Luca Ghiano   vedi letture
Ventura: "Momento negativo. Dobbiamo ripartire da zero"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico granata Giampiero Ventura è stato intervistato, al termine del match perso contro il Verona, ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole: "Analiziamo la partita analizzando il momento generale. Il Verona ha vinto la partita facendo un tiro in porta. Noi abbiamo sbagliato il secondo rigore consecutivo dopo quello che avrebbe regalato la vittoria contro l'Inter. Su tre partite abbiamo raccolto meno di quello che ci spettava. Sono momenti così...dobbiamo affrontarli. Qui ogni volta dobbiamo ripartire da zero, adesso dobbiamo allontanare i dubbi e i drammi della partenza di Cerci e Immobile. Speriamo che anche quest'anno ci sia qualcuno che possa stupire. I numeri non sono buoni senza dubbio ma nel calcio sono cose che capitano, dobbiamo proseguire con personalità. Non è corretto che un giocatore che subentra ad un altro venga fischiato. I tiratori dei rigori a questo punto non sono Larrondo e El Kaddouri. Io l'altra sera non mi sono arrabbiato per la domanda sulla scarsa vena realizzativa ma perchè mi hanno accusato di poco rispetto verso i tifosi per aver fatto giocare alcuni ragazzi che non erano ancora scesi in campo in questa stagione. Dobbiamo metabolizzare delle nuove situazioni di gioco perchè abbiamo dei giocatori con le caratteristiche diverse da quelli dell'anno scorso purtroppo Cerci è andato via l'ultimo giorno di mercato e quindi le alternative sono state prese all'ultimo momento. Non voglio parlare di futuro perchè parlerà il campo".