Toro, Zaza e Iago via per finanziare il prossimo mercato. Ma basterà?

15.11.2019 16:00 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Toro, Zaza e Iago via per finanziare il prossimo mercato. Ma basterà?

Sfoltire per investire? No, al momento la parola d'ordine da qui ai prossimi due mesi in casa Toro è sfoltire per incassare. Che Zaza fosse sulla lista dei partenti lo avevamo già anticipato noi nei giorni scorsi e lo ribadisce questa mattina anche Tuttosport. Il quotidiano aggiunge in nome di Iago Falque e a quel punto non ci sarebbe più bisogno di dare in prestito Millico che, anzi, troverebbe quegli spazi mai visto fino ad oggi.

Ma a giugno ci sono scadenze importanti, come il pagamento della 'tassa Verdi' al Napoli. E c'è una campagna acquisti che giocoforza non può essere risicata e last minute come quella di questa stagione,specie se non ci saranno coppe di mezzo e quindi sarà chiaro sia l'obiettivo che la partenza. Urbano Cairo, fin dal primo giorno di presidenza, ha detto chiaramente che il Toro deve autoalimentarsi e dalle parole è passato presto ai fatti come ben sanno i tifosi. Sarà così anche nell'estate 2020 e per questo Massimo Bava dovrà darsi da fare per piazzare almeno un paio di colpo in uscita. E non è nemmeno detto che sia finità lì...