Toro e Atalanta, un affare per due: la trattativa che sblocca tutto

11.06.2021 19:15 di Federico Danesi   Vedi letture
Toro e Atalanta, un affare per due: la trattativa che sblocca tutto
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Bergamasco come Belotti, forte fisicamente come Belotti, ma molto più giovane di Belotti: è questa la pista che sta battendo il Toro per arrivare ad un attaccante da affiancare a Sanabria, dando ormai per scontata la partenza del capitano. E il suo nome è Roberto Piccoli che forse ai tifosi meno attenti dice poco ma che in realtà è una dei giovani italiani più appetiti. Fisico alla Bobo Vieri, una maturazione veloce e un ultimo campionati con lo Spezia in prestito perché il sui cartellino resta dell'Atalanta. E in base alle informazioni che abbiamo raccolto, è la prima richiesta di Vagnati ai bergamaschi nel caso vada in porto la trattativa per Lyanco. Valore di mercato 3 milioni di euro, in Liguria uno stipendio da 300mila euro e un procuratore come Beppe Riso che nel Toro ha già Baselli ma è lo stesso agente ad esempio di Petagna e Dimarco. La formala? Un prestito con diritto di riscatto ad una cifra relativamente bassa.