Torino, tante le partite insidiose in questo finale di campionato... ritardato

30.05.2020 06:02 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino, tante le partite insidiose in questo finale di campionato... ritardato

Riprende il campionato e il Toro sarà subito in campo contro il Parma, visto che si dovrebbero giocare i recuperi della 25esima giornata. Il condizionale è sempre d’obbligo nonostante ci sia quasi la certezza assoluta. Dopo il Parma ci sarà un’altra partita casalinga, quella contro l’Udinese, valida per la 27esima giornata, la 26esima si è giocata e il Toro aveva perso 2-1 contro il Napoli. A seguire, i granata incontreranno il Cagliari, fuori casa, poi avrà una partita delicatissima, perché la squadra di Longo ospiterà la Lazio, in lotta scudetto contro la Juventus, e subito dopo sarà servito il derby, all’Allianz. Dunque il Toro potrà essere un protagonista per assegnare il titolo.

Per quanto riguarda la lotta retrocessione, dalla quale si spera che il Toro nel frattempo esca dalle zone basse, avrà poi in casa il Brescia, con l’intermezzo la settimana successiva di giocare a Milano contro l’Inter, ma sarà ancora più interessante la settimana successiva, che vedrà impegnati i granata contro il Genoa, al Grande Torino, altra squadra in lotta per restare in serie A. A seguire ci sarà la trasferta di Firenze, il Verona in casa, squadra che può lottare per un posto in Europa, per poi andare a Ferrara con la Spal, ospitare la Roma e gran finale a Bologna contro l’ex Mihajlovic.

Come dire un bell’impegno per la squadra di Longo, che dovrà essere in massima forma fisicamente, ma soprattutto mentalmente, senza paure. Tutte le partite vanno affrontate a testa alta.