Torino-Spal 2-1. Il Toro si prende gli applaus in un secondo tempo da incorniciare

13.05.2018 16:02 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 9077 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino-Spal 2-1. Il Toro si prende gli applaus in un secondo tempo da incorniciare

Il Toro è riuscito a ribaltare la situazione nel secondo tempo dove il gallo è tornato a segnare, Ljajic ad inventare e sono saliti in cattedra De Silvestri e Berenger, che nel frattempo ha rilevato Baselli. Proprio questa è stata la mossa che ha deciso il match. Colui che non t'aspetti e invece entra e fa la differenza. Berenger, anche lui sotto esame per la prossima stagione, se è quello visto oggi, è promosso a pieni voti. 

Secondo tempo

50' la Spal vuole un rigore, c'è fermento sulla panchina della Spal e Semplici viene espulso

49' Acquah rileva Falque

48' Burdisso rischia l'autogol

45' quattro i minuti di recupero

42' si libera De Silvestri lanciato da Ljajic e il Toro va in vantaggio

40' entra Edera per Baselli

30' ancora l'asse strepitoso Ljajic-Berenguer-Belotti, palla di poco fuori

27' altra bella azione Ljajic-Belotti

25' ottimo l'impatto di Berenguer

23' BELOTTI e il Toro raggiunge il pari, bella l'azione Ljajic-Berenguer finalizzata dal gallo

22' colpo di testa di Burdisso, para Gomis

18' Berenguer subito pericolososissimo

17' Berenguer rileva Ansaldi

11' ancora pericolosa la Spal ma c'è fuorigioco

6' pericoloso Belotti

3' cerca spazio in attacco Ansaldi, ma non ci riesce

1' non ci sono cambi

Primo tempo

46' finisce il primo tempo di questo match dove la Spal è sembrata più determinata anche per via della posta in palio. Il Toro ha provato ad opporsi, ma non è stato sempre deciso sotto porta.

45' un minuto di recupero

41' Ljajic in crisi finora, trova il lancio geniale, nulla di fatto però

38' ci prova nuovamente Grassi questa volta ci arriva Sirigu

35' arriva Paloschi, ma Sirigu è pronto, forse c'era anche fuorigioco

33' De Silvestri per Belotti, non ci arriva il bomber granata

31' ci prova De Silvestri ma è in fuorigioco 

22' Spal in vantaggio con Grassi

17' ci prova Rincon

15' Spal molto chiusa che non permette al Toro di trovare spazi

6' ci prova Falque

1' partito il match

Tutto pronto al Grande Torino per il match, in campo i giocatori con i rispettivi figli

Tabellino

Marcatori: 22' Grassi (S), 23' st. Belotti(T), 42' De Silvestri (T)

TORINO (3-4-1-2): Sirigu, Nkoulou, Burdisso, Moretti, De Silvestri, Rincon, Baselli (Edera), Ansaldi (Berenguer), Ljajic, Iago Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Molinaro, Bonifazi, Valdifiori, Acquah, Niang, Edera, Berenguer, Obi, Barreca, Ferigra. Allenatore: Walter Mazzarri.

SPAL (3-5-2): Gomis, Cionek, Salamon, Felipe, Schiavon (Schiattarella), Kurtic, Everton Luiz, Grassi, Costa, Paloschi (Floccari), Antenucci. A disposizione: Poluzzi, Marchegiani, Simic, Bonazzoli, Floccari, Konate, Vaisanen, Esposito, Vitale, Schiattarella, Dramè, Russo. Allenatore: Leonardo Semplici.

Ammoniti: Schiavon, Everton, Cionek, Kurtic (S), Salamon (S), Rincon (T)

Arbitro: Mariani