Torino-Reggina, novità di formazione

23.10.2009 17:42 di Marina Beccuti   vedi letture
Torino-Reggina, novità di formazione
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Niente turn over per Colantuono, come ha ribadito ieri in conferenza stampa. L'unico dubbio riguarda chi prenderà il posto di Gasbarroni, dietro alle due punte, Bianchi e Di Michele, confermatissimi (Arma potrebbe subentrare a partita in corso, come Vantaggiato, se andrà in panchina). Se Belingheri dà le giuste garanzie fisiche toccherà a lui, autore di uno dei due gol di Ascoli. Per non rischiare l'ex ascolano potrebbe invece essere impiegato Leon, gasato dalla qualificazione ai mondiali del suo Honduras. A centrocampo dovrebbe essere confermato Saumel ("Ha bisogno di fiducia", ha detto ieri Cola). A fianco dell'austriaco giocherà sicuramente Loviso ed è quasi certo l'impiego di Diana in ballottaggio con Bottone, ma l'ex reggino, grazie alla sua esperienza, sembra essere il favorito. In difesa, ancora assente Loria, toccherà nuovamente a Zoboli essere titolare, con Rubin, Ogbonna e Colombo a completare il reparto arretrato, Pratali in allarme per un posto. Gorobsov è l'indecisione del momento, è un rischio farlo esordire in campionato in una partita delicata come contro la Reggina, ma potrebbe allo stesso essere un'arma in più per Colantuono.

Nella Reggina il dubbio riguardava Brienza, che ha subito la frattura del setto nasale nello scorso turno. Dovrebbe giocare con una maschera. Ci sarà Volpi, uomo di fiducia di Novellino, mentre Bonazzoli dovrebbe partire dalla panchina, con Cacia in campo. Proprio l'ex attaccante del Piacenza è il principale spauracchio della partita, anche se da oltre due anni il giocatore di origine calabrese, a causa anche di un brutto infortunio ed una ricaduta quand'era alla Fiorentina, ha fatto molta fatica a riprendersi e non si è ancora visto il vero Cacia.

A Torino non piove più dalla mattinata, è arrivato uno sprazzo di sole e la temperatura è tiepida.

Probabili formazioni:

Torino (4-3-1-2): Sereni; Colombo, Zoboli, Ogbonna, Rubin; Diana (Bottone), Loviso, Saumel; Belingheri; Di Michele, Bianchi. A disp. Calderoni, Pisano, Pratali, Vantaggiato, Gorobsov, Leon, Arma.

Reggina (4-4-2): Cassano; Costa, Capelli, Lanzaro, Buscè; Barillà, Carmona, Volpi, Morosini; Brienza (Bonazzoli), Cacia. A disp. Marino; Rizzato, Dos Santos, Missiroli, Pagano, Bonazzoli, Viola.