Torino, Longo verso l'addio a fine campionato: corsa a quattro, Giampaolo favorito

28.07.2020 09:45 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
© foto di Image Sport
Torino, Longo verso l'addio a fine campionato: corsa a quattro, Giampaolo favorito

Salvezza raggiunta, futuro in bilico: è questo il destino di Moreno Longo, che grazie alla sconfitta del Lecce a Bologna e il pareggio dei suoi ragazzi a Ferrara ha raggiunto la matematica certezza di rimanere in serie A. "Non era scontato salvarsi, secondo me siamo stati bravi e bisogna fare i complimenti ai ragazzi" il commento del tecnico che, nelle 14 partite della sua gestione, ha collezionato 12 punti, un risultato tutt’altro che esaltante. Ecco perché il suo futuro resta appeso a un filo: "Non deciderà soltanto la società, ma anche io: vedremo se il nostro rapporto potrà essere prolungato" le parole di Longo sul proprio domani. 

Ma, da quanto filtra da via Arcivescovado, il ds Davide Vagnati sta già cercando di virare su altri obiettivi: la corsa è a quattro, per il momento resta tutto aperto. Le voci più insistenti sono per Marco Giampaolo, silurato dal Milan lo scorso ottobre e in cerca di rilancio. Poi, in seconda fila, spunta Leonardo Semplici: con Vagnati ha un ottimo rapporto, insieme furono protagonisti del miracolo Spal e anche gli attuali obiettivi di mercato sono in linea con il calcio dell’ex tecnico biancazzurro, con Fares e Strefezza in cima alla lista del ds. Più staccati, ma comunque in piena lotta con la concorrenza, ci sono Eusebio Di Francesco e Rolando Maran, che dopo le esperienze alla Sampdoria e al Cagliari cercano un nuovo progetto dal quale ripartire.